25 aprile -papaveri rossi

25 APRILE

Quest’anno il 75esimo anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo cade in un contesto in cui l’emergenza sanitaria ci costringe a non uscire di casa e più profondo è il disagio provocato dalle limitazioni. Questa data, quindi, è per noi oggi ancora più del solito un appuntamento fondamentale per sottolineare l’importanza che assume nella nostra vita di cittadini il valore della libertà. Per questo motivo, il Terzo Municipio ha lanciato l’iniziativa Un disegno per la libertà, rivolto ai più piccoli e ha chiesto ad attori e studiosi, da Valerio Mastandrea che legge un brano tratto da I sentieri dei nidi di ragno di Italo Calvino, ad Ascanio Celestini, fino a Giovanni De Luna, Francesco Filippi e Carlo Greppi, di raccontare aspetti diversi del 25 aprile.

Un disegno per la libertà

L’iniziativa proposta dal Terzo Municipio – Un disegno per la libertà – è dedicato ai bambini e alle bambine del nostro territorio perché rappresentino con un disegno la loro idea di libertà.
I disegni dovranno essere inviati all’indirizzo: undisegnoperlaliberta@gmail.com completi del nome e dell’età dell’autrice o dell’autore. Tutti i disegni verranno pubblicati sulla pagina Facebook del Municipio e sul sito  www.terzomunicipiomaisoli.it  nonché esposti nell’aula consiliare del Municipio ad emergenza terminata.

Voci e volti per il 25 aprile

Da Ascanio Celestini a Valerio Mastandrea, passando per Giovanni De Luna, Francesco Filippi e Carlo Greppi per raccontare, discutere, riflettere ma soprattutto festeggiare insieme al Terzo Municipio il 25 Aprile.

Valerio Mastandrea

Ascanio Celestini

 Giovanni De Luna

Francesco Filippi e Carlo Greppi