immagini della spesa sospesa

LA SPESA SOSPESA

Un modo per far sì che la solidarietà e il senso di comunità riprendano il sopravvento ai tempi di Coronavirus. La spesa sospesa è anche questo: far sentire alle persone che nessuno è solo sul proprio territorio.

Non solo enti e associazioni, quindi, ma anche privati cittadini che si prodigano per il benessere dei singoli e della collettività. Questa è l’idea alla base di questa iniziativa che comporta la donazione di alcuni prodotti di prima necessità alle persone più bisognose e a quelle rese più fragili da questa situazione emergenziale.

La Giunta del Municipio Roma III, in considerazione dello stato di emergenza Covid-19, allo scopo di decurtare i tempi e venire incontro alle persone in oggettiva difficoltà economica, ha approvato un’apposita Direttiva (del 1°/4/2020), con cui intende promuovere e incentivare le attività di Spesa Sospesa sul proprio territorio.

Il Terzo Municipio ha quindi promosso l’attivazione della Spesa Sospesa presso differenti punti vendita.

Ecco i punti vendita che hanno aderito:

  • CARREFOUR – Via U. Ojetti Ang, Via Renato Fucini
  • CARREFOUR – Via Prati Fiscali
  • CARREFOUR – Dima Shopping
  • DECO’ – Via Titina De Filippo 101
  • DECO’ – Via Camerata Picena 391
  • ELITE – Via Cavriglia
  • IL CASTORO – Via Conca d’Oro 386
  • IL CASTORO – Via San Leo, 9
  • IL CASTORO – Via Val Pellice, 12
  • IL CASTORO – Via Ugo Ojetti (Zio d’America)
  • MIO MARKET– Corso Sempione, 2
  • PAM – Viale Tirreno
  • PAM – Piazza Vinci
  • PAM – Via Vaglia
  • SPECIALITÀ SUINE – Piazza Benti Bulgarelli
  • TIGRE  – Via Boetti Valvassura, 110
  • TODIS – Via Luce d’Eramo
  • TODIS – Via Suvereto
  • MERCATO FRANCO SACCHETTI
  • MERCATO SERPENTARA
  • MERCATO VALMELAINA
  • MERCATO VIALE ADRIATICO
  • MERCATO TALENTI

Non solo supermercati: la spesa sospesa arriva anche dalla campagna e dalle piccole imprese

Esiste un modo per essere solidali e sostenibili, supportando le persone bisognose e l’agricoltura di piccola scala e di prossimità a a vantaggio del mondo che verrà quando saremo usciti da questa crisi. Come? è semplicissimo: con una quota minima di 15 euro le Cooperative Zolle o Parsec Agri Cultura consegneranno nel Municipio Roma III prodotti provenienti da piccole e medie aziende artigianali e agricole alle persone in difficoltà. Ecco come

Il Libro Sospeso: aiutare e aiutarci con la lettura

Un libro è sempre necessario. E’ la finestra da cui evadere soprattutto in questo periodo di emergenza. Ma non tutti, lo sappiamo, hanno le stesse possibilità economiche. Allora Bookish, grazie alla rete di solidarietà «Il terzo a domicilio», propone l’iniziativa «Un libro sospeso»Dona uno o più libri a una famiglia in difficoltà! Qui scopri come

Famiglie in difficoltà economica – Potentilla Solidale

Per aiutare le famiglie e i loro bimbi e bimbe abbiamo promosso una raccolta fondi da destinare a beni per la prima infanzia in collaborazione con il “Salvamamme del III Municipio” per sostenere le famiglie in situazione di maggiore fragilità. Scopri di più

Esercizi commerciali: come aderire alla spesa sospesa?

Gli esercizi commerciali che intendono sostenere il progetto “spesa sospesa” del Municipio III possono manifestare la propria disponibilità scaricando qui il modulo di  adesione esercizi commerciali. Il documento, compilato in ogni sua parte, dovrà quindi essere trasmesso a: presidenza.mun03@comune.roma.it.

Gli esercizi commerciali aderenti al progetto, poi, provvederanno a pubblicizzare la propria adesione ai consumatori e a predisporre appositi spazi nelle adiacenze dell’uscita del punto vendita, in cui collocare i contenitori di raccolta in modo che sia consentito l’accesso alle Associazioni di volontariato, di Protezione Civile e alla Croce Rossa Italiana – Comitato Locale Municipio Roma 2 e 3 che collaborano con i Servizi Sociali Municipali, per la raccolta e la distribuzione della “spesa sospesa”.

Le suddette Associazioni di volontariato, previo consenso rilasciato dagli esercenti aderenti, provvederanno ad organizzare la raccolta degli acquisti destinati alla “spesa sospesa” curandone lo stoccaggio presso i propri locali in attesa della successiva distribuzione.

Cittadini in difficoltà economica: come usufruire del servizio di “spesa sospesa”?

I nuclei familiari residenti nel Municipio Roma III che versano in condizioni di disagio e di bisogno possono fare richiesta per usufruire del servizio di “spesa sospesa” scaricando l’apposito MODULO DOMANDA SPESA SOSPESA che, compilato in ogni sua parte, dovrà essere trasmesso via e-mail a: segretariatosociale.mun03@comune.roma.it.

In alternativa, in caso di impossibilità a trasmettere l’e-mail, è possibile telefonare ai numeri del Segretariato Sociale 06 69604652 – 06 69604653 – dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 ed il giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,00. In questo modo sarà l’operatore dedicato a procedere alla suddetta compilazione su dettatura dell’utente interessato.

Il Servizio Sociale municipale, dopo le necessarie verifiche, provvederà alla redazione dell’elenco dei nuclei familiari richiedenti ed inoltrerà alle associazioni di volontariato i nominativi delle famiglie presso le quali distribuire i pacchi del servizio “spesa sospesa”.