una campanella di emergenza

NUMERI DI EMERGENZA

Per fronteggiare al meglio l’emergenza epidemiologica in corso, adottando comportamenti utili al contenimento dei contagi e a una gestione ordinata delle occorrenze si ricorda che in caso di sintomi o dubbi bisogna rimanere in casa, non recarsi al pronto soccorso o presso gli studi medici, ma chiamare al telefono il medico di famiglia, il pediatra o la guardia medica.

Sono disponibili anche il numero verde nazionale 15 00 e il numero verde regionale 800 118 800.

Rimane naturalmente attivo il numero di emergenza medica 118.

  • Per informazioni sul COVID 19 sono inoltre disponibili i numeri telefonici 06/33062847 – 06/33062707 del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) della ASL Roma I, attivi tutti i giorni compresi sabato e domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00. Il SISP della ASL è competente anche riguardo alle iniziative nei confronti dei soggetti che abbiano avuto eventuali contatti con persone risultate positive per il Coronavirus.
  • Le persone fragili che hanno bisogno di assistenza personale,  consegna spesa e farmaci possono chiamare il numero verde 800 854 854 della Sala Operativa della Protezione Civile.
  • La Sala operativa sociale risponde al numero 800 440 022 e, oltre al consueto supporto, effettua servizio di consegna domiciliare di spesa alimentare e/o farmaci in favore delle persone sole anziane prive di una rete familiare, persone sole con disabilità, persone segnalate dai servizi sociali municipali per particolari situazioni di fragilità.
  • Il numero verde 060606 di Roma Capitale, invece, risponde in merito allo stato e alla funzionalità di tutti i servizi comunali, alle modalità alternative di risoluzione delle necessità amministrative nonché sui comportamenti preventivi da tenere.
  • Medico generico sul territorio risponde a domande, quesiti, richieste di aiuto. Per contattare il dott. Renato inviare una mail a: docterzoroma@gmail.com  oppure chiamare al numero telefonico 375 6514648 dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Tutti i giorni compresi festivi

 

 

 

 

112 oppure il 118 soltanto se strettamente necessario.